Show simple item record

dc.contributor.authorROMERO, Federico
dc.date.accessioned2012-05-14T09:30:01Z
dc.date.available2012-05-14T09:30:01Z
dc.date.issued2012
dc.identifier.citationRoma, Carocci, 2012, Quality paperbacksen
dc.identifier.isbn9788843062607
dc.identifier.urihttp://hdl.handle.net/1814/21934
dc.description.abstractA survey of international politics and visions of the international system from the late 19th century to the present. Interweaving international, transnational and economic history, it recounts the mains trend and events that transformed the global system with a focus on ideas, cultural assumptions and consequent strategies of the main protagonists. It highlights the rise, decline and fall of imperialism; Europe’s inner conflicts and subsequent integration; the formation of the West and its ideology in the rivalry with Soviet Communism; the features of America’s hegemony; the changing character of multilateralism; the ascent of new powers in Asia and elsewhere; the economic and cultural prospects of globalization.en
dc.description.abstractIn poco più di un secolo, la scena internazionale è stata continuamente ridisegnata: dapprima l’ascesa degli imperi e il loro successivo declino, poi i conflitti ideologici e le grandi guerre per l’ordine europeo e mondiale, quindi la rivalità bipolare e la formazione di un sistema multilaterale a guida statunitense; infine, il recente emergere di nuovi grandi protagonisti in Asia mentre l’Occidente patisce crescenti difficoltà. Il libro ricostruisce i passaggi fondamentali della politica internazionale del Novecento illustrando gli orizzonti mentali, le idee guida e le conseguenti strategie dei suoi protagonisti.it
dc.description.tableofcontentsIntroduzione 1) Trasformazione e crisi dell’ordine imperiale europeo a) L’ascesa della Germania b) La corsa gli imperi c) Problemi e protagonisti asiatici d) Gli Stati Uniti come potenza mondiale e) 1914: l’implosione dell’Europa 2) La prima guerra mondiale e i suoi lasciti a) Guerra europea e neutralità americana b) Il 1917: anno di svolta c) Wilsonismo e bolscevismo d) I caratteri della pace e) L’internazionalismo incompiuto degli anni Venti 3) Dalla depressione alla guerra a) La contrazione dell’economia mondiale e le sue conseguenze b) Fascismi, democrazie, comunismo c) La guerra europea d) La guerra mondiale e) Cooperazione, diffidenza, competizione: agli albori del bipolarismo 4) Origini e architettura della guerra fredda a) Da alleati a rivali b) L’Europa divisa c) Un sistema occidentale e atlantico d) Rivoluzione in Cina e guerra in Corea e) Il bipolarismo antagonistico 5) Antagonismo globale e distensione a) La sfida del Terzo Mondo b) La distruzione reciproca assicurata c) Il contenimento globale e la guerra in Vietnam d) Verso un capitalismo globale e) Una distensione, anzi due 6) Crisi dell’URSS e fine della guerra fredda a) “Malessere” americano ed espansionismo sovietico b) La “seconda” guerra fredda c) Gorbachev: dall’antagonismo all’interdipendenza d) La riunificazione della Germania e il crollo dell’URSS e) Un orizzonte unipolare ? 7) Verso il grande riequilibrio a) Un mondo Occidentale ? b) “Guerra al terrore” c) L’America ridimensionata d) La grande crisi finanziaria e) L’Occidente decentrato Bibliografia Cronologia
dc.language.isoiten
dc.publisherCaroccien
dc.titleStoria internazionale dell’età contemporaneaen
dc.typeBooken


Files in this item

Thumbnail

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record