Show simple item record

dc.contributor.editorD'ALIMONTE, Roberto
dc.contributor.editorBARTOLINI, Stefano
dc.date.accessioned2012-05-21T13:20:35Z
dc.date.available2012-05-21T13:20:35Z
dc.date.issued1997
dc.identifier.citationBologna, Il Mulino, 1997, Studi e ricerche, 384en
dc.identifier.isbn8815057862
dc.identifier.isbn9788815057860
dc.identifier.urihttp://hdl.handle.net/1814/22015
dc.description.abstractAlla sua seconda prova il nuovo sistema elettorale è riuscito a produrre una chiara maggioranza di governo? Rispetto alle elezioni politiche del 1994, quando la novità del meccanismo elettorale e l'incalzare degli eventi avevano spinto a soluzioni affrettate, i partiti politici hanno adeguato la propria offerta in termini di coalizioni, programmi, candidati? E gli elettori, anch'essi presi alla sprovvista nel 1994, hanno adattato i comportamenti di voto alla logica competitiva del maggioritario? Vi è stato un mutamento complessivo del sistema partitico verso il modello bipolare desiderato? Sono gli interrogativi ai quali questo volume intende rispondere.en
dc.language.isoiten
dc.publisherIl Mulinoen
dc.titleMaggioritario per caso: Le elezioni politiche del 1996en
dc.typeBooken


Files in this item

Thumbnail

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record